Gestione del 814644
Vittoria

Come gestire il bankroll nel blackjack prima parte

A volte è meglio anche solo sedersi e guardare gli altri giocare, invece di perdere tutti i soldi. Il miglior modo di controllare le spese è quello di dividere il denaro in parti più piccole. Il giocatore deve determinare la giusta quantità di denaro tenendo conto del proprio budget. La regola fondamentale nella determinazione dei soldi è che i fondi dovrebbero essere dieci volte la scommessa media del giocatore. Anche dividere i soldi in singole poste più piccole è una buona idea. Questa è probabilmente la regola più difficile da seguire, perché la tentazione di usare il denaro vinto per un altro giro è molto forte. Il giocatore deve essere certo che i suoi fondi gli consentano di fare almeno dieci scommesse medie anche senza che queste generino una vincita. A prescindere dai fondi stabiliti dal giocatore, non bisogna giocarli tutti sulla stessa slot machine. È possibile utilizzare tante slot machine con gli stessi fondi.

Consigli conclusivi Come gestire il bankroll e perché? Innanzitutto, il bankroll è il capitale che i pokeristi ha a sua disposizione per giocare tranquillamente, quindi: dobbiamo imparare a gestire il bankroll perché dovrebbe servire a controllare i soldi che finiscono nel gioco in modo di evitare perdere cifre affinché potrebbero gettarci in rovina. Per baloccarsi regolarmente a poker nei tavoli cash game, devi essere preparato a assoggettarsi una varianza ed avere un bankroll adeguato per il livello in cui stai giocando; per questo motivo è importante imparare a gestire il bankroll. Se vuoi uscire sempre vincente, devi giocare a livello statistico, pero se vuoi essere obiettivo nelle tue scelte devi giocare a livello psicologico. Per questo motivo, e se vogliamo aggiudicarsi ogni piatto, dobbiamo aver il bankroll adeguato al nostro livello, cosi saremo propensi a prendere le giuste decisioni. In questo articolo trovi informazioni e consigli utili su come ottimizzare e salvare il proprio bankroll anche chiamato bankroll management destinato a poker e scommesse.

I vantaggi di giocare online in ciascuno dei siti autorizzati e riconosciuti dalla legge sono molti. Tra questi possiamo citare la sicurezza dei pagamenti, la protezione dei dati personali, gli allettanti bonus di benvenuto, le promozioni continue e la varietà del catalogo dei giochi offerti. Ecco perché in attuale articolo analizzeremo alcune pratiche da accettare per gestire al meglio le proprie finanze, massimizzare le vincite e abbassare al minimo i rischi. Prima di iniziare a giocare bisogna impostare un proprio bankrollovvero la cifra massima affinché si è disposti eventualmente a calare giornalmente, settimanalmente o mensilmente. Oltre affinché un limite al denaro da colpire, si dovrebbe porre un tetto assoluto anche al tempo da dedicare al gioco online, terminato il tempo imbucato bisogna lasciare computer o smartphone come che si stia vincendo, sia affinché si sia in perdita, senza scuse o tentativi di deroga. Le pause devono essere rispettate per forza, differentemente si rischierebbe di veder svanire addirittura le vincite già ottenute. Questo potrebbe sembrare una scelta poco saggia, se la fortuna gira dalla nostra brandello perché non dovremmo continuare ad approfittarne? La risposta è ovvia, la caso fa presto a voltare le spalle al giocatore e a togliergli tutte le vincite precedentemente ottenute, continuare a giocare porta ad entrare nel cerchio vizioso della dipendenza e a calare soldi a lungo andare.

LinkedIn La gestione del bankroll chiamata addirittura BRM — Bankroll management è escludendo dubbio una delle fasi più critiche e importanti della vita professionale di qualsiasi giocatore che si rispetti. Affinché sia giocando a poker o alle slot, più il vostro bankroll sarà amministrato con intelligenza e dedizione più avrete maggiori possibilità di prolungare la vostra presenza attorno al tavolo acerbo. Se state cercando alcune buone strategie di amministrazione del vostro denaro da gioco, continuate a leggere questo capitolo. Dividete il vostro bankroll in unità più piccole Dividere il proprio bankroll in unità costituisce la base per molte strategie BRM.

Leave a Reply